lunedì 24 agosto 2015

Torta Nua

Un dolce speciale ma anche molto semplice. Soffice e goloso, una volta provato non lo abbandonerete tanto facilmente!
Torta Nua
Ti serviranno... 

Per la base

  • 300 g di farina 00
  • 180 g di zucchero
  • 4 uova
  • 120 ml di olio di semi di girasole
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di mezzo limone e il suo succo

Per la crema

  • 500 ml di latte
  • 120 g di zucchero
  • 60 g di farina 00
  • la scorza grattugiata di un limone e il succo di mezzo

Come si fa...

Come prima cosa, procedi a preparare la crema frullando insieme tutti gli ingredienti con le fruste elettriche. Versa poi tutto in una casseruola e fai addensare a fuoco basso mescolando in continuo. Fai raffreddare prima di usare la crema.

Per preparare la base, procedi montando in una planetaria o in una ciotola con le fruste elettriche, le uova con lo zucchero.
Unisci la scorza grattugiata e il succo di limone e la vanillina.
Sempre continuando a sbattere, versa l'olio a filo e quindi il latte.
Setaccia la farina con il lievito e aggiungilo al composto mescolando fino a completo assorbimento.
Imburra e infarina uno stampo da torta da 26 cm e versa il composto.
Con un cucchiaio, versa la crema sopra tutto il composto di base.
Inforna in forno già caldo a 160° per circa 45 minuti.
Una volta sfornata, fai raffreddare bene la torta prima di toglierla dallo stampo altrimenti si rompe!!
Spolvera con lo zucchero a velo

Stampa la ricetta
  
Recipe by Valentina - L'isola del fornello at http://isoladelfornello.blogspot.it/2015/08/torta-nua.html

sabato 22 agosto 2015

Pennette con speck e pesto di zucchine

Accidenti se mancavo da tanto! Non me ne ero resa conto!
Siamo alla fine di agosto... alla fine di un'estate bollente dal punto di vista climatico ma anche da quello lavorativo. Sono stata assorbita da mille impegni lavorativi ed organizzativi e non ho avuto tempo ed energie per dedicarmi alla cucina come avrei voluto!
Ma ora si riprende a ritmi - più o meno, spero - costanti!
Che ne dite di cominciare con un bel primo piatto, il grande assente di quest'estate?
Faceva veramente troppo caldo e la sola idea di fa bollire l'acqua mi faceva nausea! ;-)

Pennette con speck e pesto di zucchine
Ti serviranno... 
  • pennette o altra pasta corta
  • 200 g circa di zucchine
  • 50 g circa di grana padano
  • 100 g circa di speck tagliato a cubettini
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe

Come si fa...

Taglia a metà le zucchine e falle lessare avendo cura di toglierle dal fuoco quando saranno ancora bellal dente. Lasciale raffreddare. A questo punto frulla le zucchine col grana, l'aglio e olio quanto basta ad ottenere un pesto morbido (l'ideale sarebbe riuscire a versarlo a filo mentre frulli le zucchine, così da dosare perfettamente la quantità necessaria. In altro modo, procedi ad aggiungere l'olio pochissimo per volta).
Aggiusta di sale e pepe.
Metti a cuocere la pasta e in una padella capiente metti a rosolare un pochino i cubetti di speck. Quando la pasta sarà cotta, tieni da parte un po' d'acqua di cottura, scolala e versala nella padella con lo speck. Aggiungi ora qualche cucchiaiata di pesto di zucchine e, mescolando bene, aggiungi se necessario un po' di acqua di cottura per far amalgamare bene il tutto.

Stampa la ricetta
  
Recipe by Valentina - L'isola del fornello at http://isoladelfornello.blogspot.it/2015/08/pennette-con-speck-e-pesto-di-zucchine.html

lunedì 13 aprile 2015

Torta al cioccolato fondente facilissima

Ci sono quelle giornate in cui nulla va.
Giornate in cui vorresti solo un abbraccio che non può arrivare. Giornate in cui vorresti spegnere il cervello e non pensare a nulla.
L'altro giorno per me è stata una di queste pessime giornate. Non ho voluto però darla vinta alla tristezza e ai problemi e così ho deciso di preparare un dolce. Uno di quelli che ti profuma la casa mentre cuoce e che ti porta un pizzico di gioia preparare e gustare.
Un dolce al cioccolato!
Visitando i miei food blog preferiti, l'occhio mi è caduto su questa delizia dal blog di Chiarapassion e, avendo un bel po' di cioccolato della recente Pasqua da consumare, ho deciso che il compito di raddrizzarmi la giornata, sarebbe stato di questa meravigliosa torta al cioccolato fondente.
La ricetta che vi riporto è quella originale di Enrica.

Torta al cioccolato fondente facilissima
Ti serviranno... 

Per la pasta frolla:
  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • un pizzico di lievito per dolci (opzionale)
  • un pizzico di sale
  • scorza di limone grattugiata

Per la ganache:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 150 g di panna
  • 50 g di latte
  • 1 uovo
  • un cucchiaino di glucosio o di miele
  • frutta per decorare (io non ne avevo!!)

    Come si fa...

    Prepara la frolla lavorando con un robot il burro con lo zucchero a velo, aggiungendo poi l'uovo e la farina con il pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata e un pizzico di lievito per dolci. Mescola finché il composto formerà una palla. Riponi in frigo per almeno 15 minuti.
    Imburra e infarina una tortiera per crostate da 22 cm, fodera con la pasta frolla stesa ad uno spessore di 5 mm.
    Bucherella la sfoglia, copritela con carta forno e metti sopra dei legumi come peso. Cuoci in forno già caldo a 180° per 20 minuti. Togli i pesi dalla frolla e continua la cottura per altri 10 minuti, finchè il fondo sarà bello dorato.
    Prepara il ripieno: trita il cioccolato con un coltello e metti in una ciotola.
    In un pentolino porta la panna ed il latte a bollore e versa sul cioccolato tritato.
    Mescola con una spatola delicatamente, aggiungi l'uovo leggermente sbattuto e il glucosio o miele e amalgama bene.
    Versa quindi la ganache nel guscio di frolla e rimetti in forno a 140° per 15 minuti, fino a quando la crema non avrà la consistenza di un budino.
    Una volta fredda decora con la frutta scelta (fragole, lamponi, more...).

    Stampa la ricetta

    Recipe by Valentina - L'isola del fornello at http://isoladelfornello.blogspot.it/2015/04/torta-alcioccolato-fondente-facilissima.html

    venerdì 6 febbraio 2015

    Biscotti secchi

    I classici biscotti secchi da inzuppare nel latte o nel tea. Perfetti ed ottimi da usare come base o ingrediente per mille e mille dolci, come ad esempio un golosissimo salame di cioccolato!
    Semplicissimi e velocissimi da fare, il gusto ricorda molto quelli della nota marca.
    Ne sarete conquistati!

    Biscotti secchi
    Ti serviranno... 
    • 300 g di farina
    • 100 g di zucchero a velo (o zucchero semolato ripassato al mixer)
    • 1 cucchiaino di lievito
    • 1 scorza di limone grattugiata
    • 50 g di olio di semi
    • 50 g di latte scremato (io di soia)
    • 1 uovo

    Come si fa...

    Nulla di più semplice. Mescola tutti gli ingredenti in una ciotola fino a formare una palla come quella della pasta frolla. La differenza è che questo impasto è molto più leggero non contenendo burro e non necessita di riposare in frigo prima di essere steso. Infatti, appena formata la palla, procedi subito a stenderla abbastanza sottile (conta che in cottura i biscotti non cresceranno molto in quanto c'è pochissimo lievito, quindi stendila leggermente più sottile di quanto vuoi siano alti i tuoi biscotti) e ritaglia i biscotti delle tue forme preferite. Cuoci in forno statico a 180° per circa 15 minuti o finchè nno avranno un colore dorato.

    Stampa la ricetta
      
    Recipe by Valentina - L'isola del fornello at http://isoladelfornello.blogspot.it/2015/02/biscotti-secchi.html